E poi c’erano quegli abbracci in cui lei si perdeva.

Si abbandonava tra le sue braccia che la facevano sentire a casa, al sicuro come mai si era sentita prima.

Adesso davvero riusciva a capire il significato profondo di quelle parole sussurrate: “io mi prenderò cura di te“.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *