Era sempre stato attratto dalle sue innumerevoli sfaccettature.
Ciò che molti definivano ‘contraddizioni’, rappresentavano, invece, per lui, le molteplici componenti di una mente libera, attiva, affascinante.
Era una donna sorprendente.
Così la guardava, rapito dallo spettacolo di quel colorato arcobaleno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *